• +39 3394069328
  • fbonafe.nutrizione@gmail.com

Prima Visita e Controlli

La prima visita

La prima visita, della durata di circa 1 ora e mezza, si articola in due fasi:

  • colloquio sulla storia clinica e alimentare del paziente. Lettura degli esami ematici recenti (scarica qui l’elenco esami completo) e di eventuali referti medici, raccolta delle abitudini alimentari e delle esigenze organizzative del paziente. Eventuale lettura del diario alimentare se è stato compilato.
  • valutazione antropometrica con misurazione di peso, altezza, delle principali circonferenze e pliche corporee  e analisi bioimpedenziometrica per la valutazione della composizione corporea.

 

I controlli

Le visite di controllo, della durata di circa 30 minuti, vengono programmate con cadenze variabili a seconda delle esigenze del paziente, solitamente ogni 2-4 settimane e hanno lo scopo di monitorare nel tempo l’efficacia del piano dietetico, motivare il paziente e valutare modifiche o integrazioni allo schema alimentare proposto.

Durante il controllo vengono nuovamente valutati: peso, circonferenze e pliche e viene eseguito un nuovo esame impedenziometrico.

Il paziente è tenuto a portare al controllo eventuali nuovi esami o referti medici in suo possesso.

Se la situazione del paziente lo richiede potrebbe venire proposta la compilazione, per alcuni giorni, di un diario alimentare.

Controlli periodici sono indispensabili per poter portare avanti quello che è un percorso, che consentirà alla persona di acquisire buone abitudini per mantenere nel tempo il risultato ottenuto.